I muscoli della parte alta del nostro corpo, soprattutto delle braccia, vengono normalmente meno utilizzati nella vita quotidiana rispetto alle gambe e per questo, soprattutto con il passare degli anni, perdono prima tonicità e bellezza.
Proprio per questo esistono molti esercizi, anche semplici e da fare in autonomia, per rafforzarli e mantenerli in forma. Un ottimo test per rendersi conto se le proprie braccia sono in forma sono le flessioni: esse sono un’ottima cartina al tornasole dello stato di salute della parte alta del proprio corpo.
Gli uomini, in generale, sono più attenti all’allenamento di pettorali, dorsali, bicipiti e tricipiti, mentre le donne si concentrano maggiormente su glutei e gambe. Allenare, però, la parte superiore del corpo è molto importante perché questo permette di evitare posture scorrette, di prevenire il mal di schiena, ma anche, attutire in modo efficace le eventuali cadute.

Esercizi per tonificare la parte alta del corpo

Di seguito si propongono alcuni esercizi che si possono fare in palestra o a casa per rafforzare braccia, dorsali e pettorali.
I piegamenti sulle braccia (o flessioni) sono forse i più comuni e conosciuti. Permettono di coinvolgere sia i muscoli delle braccia, sia i dorsali, sia i pettorali. Bisogna mettere le braccia aperte, appoggiando i palmi delle mani in posizione più larga rispetto alle spalle. Tenendo le gambe tese, in linea con schiena e colo, bisogna piegare le braccia e tornare a distenderle. La versione per chi comincia questo tipo di allenamento permette di poggiare sulle ginocchia, mentre si svolge l’esercizio. I piegamenti allenano molto anche il cuore.
Se si è in palestra o se si dispone di manubri e bilancieri, questi possono essere utilizzati per diversi esercizi, per rafforzare soprattutto i muscoli delle braccia, i bicipiti e i tricipiti. Caricando un peso che si riesce a gestire con tranquillità e andando ad aumentarlo con il proseguire dell’allenamento, in posizione eretta distendere le braccia sollevando il manubrio sopra la testa, per poi tornare a portarlo al petto. Un elenco completo di esercizi che si possono eseguire in palestra con tutorial di immagini e video per una corretta esecuzione si possono trovare sul sito fitnessitaly, un app per il fitness adatta proprio a chi si allena in palestra e che contiene anche circa 70 schede di allenamento.
Un altro esercizio con i manubri prevede di sorreggerli tenendo le braccia distese. Mantenendo i gomiti vicini al busto, piegare le braccia, alternativamente, portando il bilanciere al petto e tornare alla posizione iniziale. Questo è da ripetere per almeno 10 volte, se possibile anche in più serie. Una variante di questo esercizio, che allena i pettorali e i dorsali è quella di partire con un manubrio per mano, con le braccia lungo i fianchi, e di sollevarli contemporaneamente verso l’esterno.
Con i pesi è possibile effettuare molti esercizi per l’allenamento della parte superiore del corpo, per avere un fisico tonico e ben bilanciato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here